Biblioteca "Maria Goia"

Circonvallazione Sacchetti, 111
48015 Cervia (RA)


Tel. 0544.979.384

Tel. 0544.979.386 (ragazzi)

Il catalogo è qui:

iScopriRete



Con iScopriRete accederai a ScopriRete, il catalogo della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino. Scaricala gratuitamente da iTunes e Android

Cerca nel sito


Orario dal 18/09/2017

 

lunedì

9-13.30

14.30-18.30

martedì

9-13.30

14.30-18.30

mercoledì

9-13.30

14.30-18.30

giovedì

9-13.30

14.30-18.30

venerdì 9-13.30
sabato 9-13

 

In evidenza

LE LETTERE PERDUTE

di Giorgia Cicognani e Leila Montecchi

09/03/2016

Francesca e Zoe sono due migliori amiche inseparabili di 12 anni. Francesca è una ragazza molto estroversa, infatti, ha tanti amici mentre Zoe può solo contare sulla sua unica amica perché è troppo timida per fare nuove amicizie. Un giorno, però, Francesca deve partire per New York, siccome al padre hanno offerto un contratto di lavoro per un anno in una grande azienda americana. La povera Zoe, inizialmente, si chiude in se stessa rimanendo tutti i pomeriggi in casa, scrivendo lettere a Francesca che parlano di come si sente triste e male da quando è partita (visto che il cellulare di Zoe si era rotto e quindi era a riparare). La mamma di Zoe, vedendo già da tempo che sua figlia va male a scuola e che è così depressa decide di mandarla ad un corso di recupero: 1) per far sì che vada meglio a scuola; 2) per farsi nuovi amici. A Zoe questa idea non piace per niente, e le è piaciuta ancor meno quando il prof. del corso di recupero ha annunciato che lei e Filippo (il ragazzo più carino della scuola, che le sembrava smorfioso e soprattutto molto vanitoso) dovevano scrivere un testo d’amore. Nonostante ciò dopo un po’ di tempo passato insieme  i due iniziano a piacersi e così finiscono per fidanzarsi e Zoe cambia stile, sia in abbigliamento che in carattere: diventa più estroversa  e quindi si fa tanti nuovi amici fra cui Arianna che pian piano diventa una delle sue amiche più strette anche se Francesca rimane la migliore. Durante tutto questo tempo, Francesca e Zoe si son sempre tenute in contatto tramite lettere anche se ultimamente a Zoe non arrivano più lettere di Francesca così ha deciso di smettere di scriverle (anche quando a Zoe ritorna il telefono riparato). Passato un’anno Francesca torna a Cervia e, quando le due amiche si incontrano, iniziano a litigare perché Zoe dice che Francesca non le mandava più lettere perché si era trovata amici migliori di lei, mentre Francesca sosteneva che Zoe aveva smesso di scriverle per lo stesso motivo. Un giorno come tanti Arianna e Zoe si incontrano a casa della prima così la protagonista mentre l’amica era andata a prendere del succo per fare merenda, trova nascoste sotto il letto tutte le lettere che le aveva mandato Francesca ma che non le erano mai arrivate. Quindi Arianna, vista la situazione, rivela a Zoe che inizialmente se la era fatta amica solo perché era tra i più popolari della scuola ma poi era realmente diventata la sua migliore amica e siccome era gelosa di lei e Francesca rubava dalla casetta della posta, grazie ad una pinza che infilava lì dentro attraverso la fessura, le lettere spedite da Francesca. Zoe rimane sbalordita da quello che ha appena sentito , subito corre a raccontarlo a Francesca,  così le due ritornano grandi amiche e finiscono per litigare con Arianna. Dopo qualche giorno, però, la perdonano e Francesca si inserisce nel gruppo di amici di Zoe e tutto torna come prima.

Torna indietro

Aggiungi un commento