Biblioteca "Maria Goia"

Circonvallazione Sacchetti, 111
48015 Cervia (RA)


Tel. 0544.979.384

Tel. 0544.979.386 (ragazzi)

Mail: biblioteca@comunecervia.it

WhatsApp: 328.1505916

Facebook: @biblioteca.goia.cervia

Instagram: @biblioteca.goia.cervia

YouTube: Biblioteca Maria Goia

Il catalogo è qui:

iScopriRete



Con iScopriRete accederai a ScopriRete, il catalogo della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino. Scaricala gratuitamente da iTunes e Android

Cerca nel sito


Orario invernale

(dal 13 settembre 2021)

 

lunedì

9 - 13.30

14.30 - 18.30

martedì

9 - 13.30

14.30 - 18.30

mercoledì

9 - 13.30

14.30 - 18.30

giovedì

9 - 13.30

14.30 - 18.30

venerdì

9 - 13.30

14.30 - 18.30

sabato
9 - 13

 

 

Orario estivo

(dal 20 giugno 2022)

 

lunedì

8.30 - 13.30

14.30 - 18.30

martedì
8.30 - 13.30
14.30 - 18.30
mercoledì
8.30 - 13.30
giovedì
8.30 - 13.30
14.30 - 18.30
venerdì
8.30 - 13.30
sabato
8.30 - 13

In evidenza

L’Africa in bianco e nero

22/11/2021

Giovedì 9 dicembre alle ore 16.30 in biblioteca Bruno Turri, medico chirurgo, presenta “L’Africa in bianco e nero. Parole per incontrarsi”. Il medico, che ha lavorato prima della pensione all’Ospedale Bufalini di Cesena, racconta nel libro fotografico la sua esperienza come volontario in Africa, allo scopo di "creare dei ponti" fra chi ha vissuto intensamente un'esperienza che non si può solo raccontare con le parole ed il lettore che ha attenzione agli altri, agli ultimi. L’autore sarà intervistato da Stefania Fongoli, già pedagogista del Comune di Cervia e impegnata da anni in esperienze di volontariato in Africa. All’incontro sarà presente Michela Brunelli, Assessora alla Pace e alla cooperazione internazionale. 

 

In occasione della presentazione sarà possibile acquistare il libro; il ricavato della vendita sarà devoluto a due ONG, la fondazione Medici con l’Africa CUAMM e la Fondazione Corti ONLUS, che hanno permesso a Bruno Turri di vivere la sua esperienza e che tuttora si impegnano a fondo con l'Africa per portare la speranza di una cura a chi spesso non ha nemmeno quella. 

Torna indietro