Biblioteca "Maria Goia"

Circonvallazione Sacchetti, 111
48015 Cervia (RA)


Tel. 0544.979.384

Tel. 0544.979.386 (ragazzi)

WhatsApp: 328.1505916

Facebook: @biblioteca.goia.cervia

Instagram: @biblioteca.goia.cervia

Il catalogo è qui:

iScopriRete



Con iScopriRete accederai a ScopriRete, il catalogo della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino. Scaricala gratuitamente da iTunes e Android

Cerca nel sito


Orario dal 14/09/2020

 

lunedì

9-13.30

14.30-18.30

martedì

9-13.30

14.30-18.30

mercoledì

9-13.30

14.30-18.30

giovedì

9-13.30

14.30-18.30

venerdì 9-13.30
sabato 9-13

 

In evidenza

Dalla prima alla seconda - Scuola primaria

Tea: a chi piacciono le verdure?

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/tea.jpg

 

Silvia Serreli
 
Tea ha sei anni, una famiglia che le vuole bene, un gatto e tanti amici. Va a scuola volentieri, ma non le piace la matematica, preferisce andare a judo e al parco a giocare. Tea è una bambina allegra, tenera e molto divertente. Come ogni bambino della sua età, si guarda intorno con occhi curiosi e si ritrova a vivere tante avventure ogni giorno, cercando di rispondere alle piccole grandi domande che la vita le pone davanti... Per esempio... A chi piacciono le verdure? Insomma, la zucca ha un colore bellissimo, i pomodorini sembrano delle biglie per giocare e la lattuga sembra un fiore con tanti petali verdi, però... chi vorrebbe mangiarle?! Bleah! Non sarà facile convincere Tea di quanto sia bello mangiare le verdure!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Adesso no signora lupo.jpg

 

Adesso no, Signora Lupo!

Shen Roddie
 
La Signora Lupo sta morendo di fame. Un delizioso uovo di papero è quello che ci vuole per cena. Ma quando ne salta fuori un adorabile piccolo, che la chiama “Mamma”, la Signora Lupo non sa più che cosa fare. Deciderà di coccolare il tenero Piedi Buffi oppure lo mangerà per cena?

Aiuto, i grandi

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Aiuto i grandi.jpg

 

Isabella Paglia
 
La mamma chiede a Filippo cosa farà da grande: il musicista, il medico, il campione o l’artista? No! Filippo ha già le idee molto chiare …! Che fifa il primo giorno di scuola!Per fortuna la maestra Gaia è molto gentile. In classe si può disegnare e in giardino c’è l’orto da coltivare …

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Basile a topolandia.jpg

 

Basile a Topolandia

Veronique M. Le Normand
 
A Basile è caduto un dentino da latte. Suo fratello lo prende in giro perché non crede che mettendolo sotto il cuscino possa accadere qualcosa, ma Basile è tenace e, grazie ai suoi poteri magici, scopre dove vanno a finire i suoi dentini, e soprattutto chi viene a prenderli di notte.

Basile apprendista mago

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Basile apprendista mago.jpg

Veronique M. Le Normand
 
La serie delle avventure di Basile ha per protagonista un bimbetto vivace e curioso che possiede un dono particolare: la magia. Nella prima avventura Basile si scopre mago e prende confidenza con i suoi incredibili poteri insieme alla cugina Henriette, maga esperta.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Betty la yeti.jpg

 

Betty la yeti

Dee Shulman
 
Betty vive con la sua simpatica e “pelosa” famiglia nella capanna yeti di un mitico mondo yeti, dove ci sono laghi, montagne, villaggi e perfino scuole. Lo yeti-fratellino si chiama Ueee e come tutti i bebè strilla come un ossesso, succhia il latte dal biberon e fa un baccano infernale con i suoi giochini. Ma una mattina regna uno strano silenzio. Betty corre verso la culla e la trova vuota! Solo il grande Oracolo può rivelare che cosa è accaduto al piccolo. Le sue parole, però, sono oscure e un po’ minacciose …

Bruno lo zozzo

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Bruno lo zozzo.jpg

 

Simone Frasca
 
Tutti gli amici di Bruno hanno un amico invisibile. Ma lui no: non è facile trovare un amico invisibile che sappia salire sugli alberi, entrare in un passaggio segreto o fare le bolle con la cicca. Ma un giorno appare Giovanni.
Un libro per tutti, con caratteristiche grafiche e di immaginazione che favoriscono la leggibilità e che le rendono accessibili anche ai bambini con DSA o con BES.
 

Buonanotte, Talpotto!

Janosch
 
Talpotto è una piccola talpa che ha un papà, una mamma e molti amici con i quali vive allegre avventure. Possiede un cappello che lo ripara e lo protegge, sul quale ha messo una piuma di canarino per renderlo più bello …

Che fortuna, Gabì!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Che fortuna Gabi!.jpg

 

Soledad Bravi
 
Gabì ha sette anni e una vita piena di affetto, amicizie, passioni, curiosità. C’è la scuola, ovviamente, e c’è la sua amica Amal, che ha la risata più bella del mondo e porta le scarpe con le lucine ... Ci sono le storie rocambolesche, con molti coccodrilli affamati, che Gabì inventa prima di cena, mentre il gatto Kit Kat dorme nel suo letto ... C’è la mamma, complice di molte avventure, che pattina con Gabì al parco e lungo le corsie del supermercato … C’è anche un museo, dove si può disegnare sedute per terra. Insomma, è proprio fortunata Gabì!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Come va la scuola.jpg

 

Come va la scuola?

Mario Ramos
 
Lu è diverso da tutti i compagni e a scuola ha un solo amico, Ciccio. Un giorno Lu e sua nonna comprano un biglietto ferroviario per una grande città molto lontana. Ciccio è sorpreso: un viaggio simile è un fatto strano, ma Lu non vuole parlarne. Il giorno dopo, Lu viene convocato dalla direttrice, ma anche con lei non vuole parlare. Più tardi, Lu mostra a Ciccio una scatola di fiammiferi; e, quella notte stessa, la scuola brucia. Lu è proprio un tipo misterioso ed è facile pensare che sia il colpevole …

Compleanno nella giungla

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Compleanno nella giungla.jpg

 

Akram Ghasempour
 
Tutto è pronto per la festa di compleanno del piccolo corvo: ma grande è la giungla e molti sono gli invitati. "Come faranno a stare tutti nel mio nido?" Ma forse l'amicizia è tutto quel che serve ...

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Dinosauri in arrivo!.jpg

 

Dinosauri in arrivo

Patrizia Ceccarelli
 
Nel laboratorio di scienze di un lontano pianeta, il professor Vampidis spiega ai piccoli dinosauri dove vivevano i loro antenati. Gli alunni sono curiosi e non la finiscono più di fare domande: che cos'è la Terra? E gli uomini? Che cosa mangiano, come sono fatti, anche loro vanno a scuola? E, soprattutto, sanno che i dinosauri non sono scomparsi del tutto dall’universo?

Dov’è Morsichino?

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Dov'e Morsichino.jpg

 

Ian Whybrow
 
Una deliziosa fiaba di argomento familiare. I bambini si identificheranno subito con Morsichino. Il divertimento, il giocare a nascondino, e un pizzico di paura li coinvolgeranno al punto che dovrete essere pronti a leggere e rileggere la storia più volte.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Fiore di lenticchia.jpg

 

Fiore di lenticchia

Anna Vivarelli
 
Sofia è una bambina molto timida e quando non vuole farsi notare fa finta di essere un fiore di lenticchia, il fiore più piccolo del mondo: si nasconde sotto una foglia e nessuno la vede. A volte, però, le servirebbe una foglia grande come un albero, o un guscio grande come un tetto, o una conchiglia grande come una stanza …

Giulietta

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Giulietta.jpg

 

Cecco Mariniello
 
Ogni sera dal suo lettino Pim osserva affascinato il disegno delle palme sulla tappezzeria. Finchè una sera, magicamente, il paesaggio prende vita, il letto di Pim vola in mezzo alle palme e comincia un’avventura fantastica.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Giulio coraggioso.jpg

 

Giulio coraggioso

Anna Sarfatti
 

Giulio è stato invitato a un pigiama party dalle sue amiche del cuore. Ma lui non ha mai dormito lontano dai suoi genitori. Ce la farà? Una storia coraggiosa che farà conoscere ai piccoli (ma un po’ anche ai grandi) come si possono superare le proprie paure …

Qualche spunto per rendere più autonomi i più piccoli, come affrontare le prime volte lontani dai genitori.

Guarda che chiamo l’Uomo Nero!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Guarda che chiamo l'Uomo Nero!.jpg

 

Roberto Pavanello
 
- Mangia la minestra altrimenti arriva l’Uomo Nero! – grida la mamma a Filippo. Ma come sarà questo terribile mostro? Avrà i capelli neri come serpenti, gli occhi come due olive e le orecchie come due pipistrelli? E sarà davvero così cattivo come dicono i grandi?
file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Gufo, e ora di dormire.jpg

Gufo, è ora di dormire

Arnold Lobel
 
Benvenuti a casa di Gufo! Gufo è saggio e gentile, e vive solo in una casetta nel bosco. Gufo è felice quando può cenare in poltrona davanti al camino o infilarsi a letto sotto le coperte. Quando Inverno bussa con insistenza alla sua porta, Gufo lo fa entrare, ma la casa diventa freddissima con quell’ospite che si insinua in ogni stanza … La Luna, invece, è un’amica premurosa che lo accompagna dolcemente lungo un sentiero nel bosco. In ognuno dei cinque racconti che compongono il libro, Gufo è talmente buffo e affettuoso, che persino il tè di lacrime, la sua specialità, alla fine si rivela dolcissimo.

Ho un fratellino!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Ho un fratellino!.jpg

 

Annalisa Strada
 
Finché stava buono e zitto nella pancia della mamma, Marco mi era proprio simpatico, ma appena è arrivato a casa sono cominciati i guai: non fa che strillare e la mamma e il papà sembrano avere occhi solo per lui. Un giorno, però, mi sono avvicinata alla sua culla, lui mi ha teso le sue braccine e ha smesso di piangere. In fondo non è così male avere un fratellino …
 

I dovinelli

Giulia Orecchia, Roberto Piumini
 
Dalla pesca, una foglia, che di volo ha una gran voglia, vola via in quel momento, e portata via dal vento, vola sopra quella cosa che, se piove, si apre e usa, quell’oggetto tondo e bello che, lo sai, si chiama …

Il bruco che imparò a ruggire

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Il bruco che imparo a ruggire.jpg

 

Michael Lawrence
 
Ugo è un bruco che sogna di essere un leone. Si esercita a scrollare la criniera immaginaria e a ruggire come un vero leone, ma i suoi amici ridono di lui. Finché un giorno, Ferdinando il pesce crede davvero che Ugo sia un leone, e allora …

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Il lunedi scomparso.jpg

 

Il lunedì scomparso

Silvia Roncaglia
 
Il signor Lunedì è arcistufo di sentirsi ripetere da tutti che è il giorno più odiato della settimana. Così, una mattina, decide di prendersi una vacanza e di non presentarsi al suo appuntamento … Ma non immagina quante piccole catastrofi scatenerà la sua assenza!

Il nonno non è vecchio

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Il nonno non e vecchio.jpg

 

Donatella Ziliotto
 
Storia di un bambino che, da quando il suo papà non c’è più, cerca di far passare la tristezza al nonno.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Il pappagallo francese.jpg

 

Il pappagallo francese

Lia Levi
 
Riki non vuole un cane o un gatto come tutti i bambini, ma un pappagallo che sappia parlare. Franci, però, se ne sta sempre zitto e Riki non capisce perché. Poi un giorno il suo amico comincia a ripetere una parola che Riki non conosce: libertà... cosa vorrà dire?

Il principe ranocchio

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Il principe ranocchio.jpg

 

Magdalena
 
Le più belle fiabe classiche entrano a far parte della "Serie arcobaleno" con testi brevi, tante illustrazioni e giochi per divertirsi. Perfette per essere lette insieme o per i bambini che cominciano a leggere!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Io mi piaccio!.jpg

 

Io mi piaccio!

Laurence Anholt
 
Io mi piaccio! Mi piace come sono. Mi piacciono le cose che faccio. Mi piacciono gli amici che ho. E quando mi piaccio posso fare qualunque cosa! La storia aiuta i bambini a stare bene con se stessi, con il proprio corpo, con i propri sentimenti, e quindi a essere ben disposti verso il mondo che li circonda.

La gemella buona e la gemella cattiva

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/La gemella buona e la gemella cattiva.jpg

 

Rossana Campo
 
«C’era una volta una bambina molto, ma proprio molto cattiva. Almeno, questa era la voce che girava. Tutti dicevano così e questo io vi riporto, ma non posso giurarci su. Di nome l’hanno chiamata Peppa, perché succede che appena la vedono tutti dicono così: eh la Peppa!».

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/La minuscola bambina B.jpg

 

La minuscola bambina B

Vivian Lamarque
 
In un angolino del bosco, in un pezzetto di prato, si nasconde un paesino minuscolo dove vive la minuscola bambina B, una bambina alta come il dito medio di un bimbo. Ma un giorno B incontra T, un bambino alto ben 100 centimetri! Si può essere amici, pur essendo tanto diversi?

La zuppa di sassi

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/La zuppa di sassi.jpg

 

Magdalena
 
Le più belle fiabe classiche entrano a far parte della "Serie arcobaleno" con testi brevi, tante illustrazioni e giochi per divertirsi. Perfette per essere lette insieme o per i bambini che cominciano a leggere!
Una fiaba per capire come usare l’ingegno per superare le avversità e imparare a riconoscere chi nella vita vuole fare il “volpone”.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Lupo buono e lupo cattivo.jpg

 

Lupo buono e lupo cattivo

Susan Kelly
 
Quando i lupi sono due, e identici, come si fa a sapere qual è quello cattivo? Ora infatti uno dei due è finito in tribunale e sta per essere condannato. Ma è proprio lui il colpevole?

Mamma Nastrino; Papà Luna

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Mamma Nastrino Papa Luna.jpg

 

Emanuela Nava
 
Le mamme possono fare le astronaute, le dottoresse o le esploratrici, i papà possono andare in Africa a dorso di cammello o in America a ballare con gli indiani... non importa quanto siano lontani, perché il loro cuore è sempre in un posto: a casa, dai loro bambini!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Mi compri una ruspa (vera).png

 

Mi compri una ruspa (vera)?

Filippo Brunello
 
Con una ruspa si possono fare un sacco di cose: portare a spasso gli amici, raccogliere i fiori, costruire i castelli di sabbia, aiutare le vecchiette ad attraversare la strada … Insomma, una ruspa (vera) è quasi meglio di un fratello!

Nel mondo senza numeri

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Nel mondo senza numeri.jpg

 

Lucy Coats
 
E' una storia divertente sui numeri e sulla loro importanza. Il piccolo lettore con l'aiuto di un adulto si identificherà con Nic e con le sue difficoltà, scoprendo che i numeri sono utili e non così difficili.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Non e facile essere un cavaliere.jpg

 

Non è facile essere un cavaliere

Gudule
 
Arturo è un bambino diverso dagli altri: è nato con addosso un'armatura da cavaliere! Tutte le volte che si presenta a una festa in maschera i bambini lo guardano affascinati. Ma andare a scuola vestito da cavaliere lo rende diverso dai suoi compagni e nessuno vuole più giocare con lui. Fino a quando incontra Angela...

Orazio tanti colori

 
Guido Quarzo
 
Dipingere una barca può sembrare un lavoro da niente. Ma che succede se il pescatore non sa decidersi per il colore? La perplessità di Orazio si trasforma in un problema per tutta la famiglia, finché il pescatore recupera il suo senso pratico, senza perdere il ricordo dell’incanto poetico di un mondo fatto di mille e mille colori.
 

Parla, Rodrigo!

Simone Frasca
 
Rodrigo vive in un villaggio del selvaggio West e ha una caratteristica che lo rende assai particolare: è terribilmente noioso. I compagni approfittano di lui per addormentare la maestra; la mamma e il papà evitano di chiedergli come è andata a scuola e l'unica che lo ascolta è la nonna, sorda come una campana. Un giorno però, a Secco City, dove non succede mai nulla, si verifica un evento eccezionale: l'arrivo dei temibili fratelli Morticini…

Rana e Rospo sempre insieme

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Rana e Rospo sempre insieme.jpg

 

Arnold Lobel
 
Rana e Rospo sono amici per la pelle! Corrono, giocano, seminano, mangiano biscotti, sognano sogni stranissimi, svegliandosi più amici di prima, e si comportano in modo molto coraggioso. Sono davvero compagni inseparabili: si sostengono a vicenda, non si abbandonano mai nei pasticci, sanno riconoscere quando hanno sbagliato e chiedere scusa. Ma, soprattutto, si divertono un sacco insieme!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Sei grande orsetto Bruno!.jpg

 

Sei grande, orsetto Bruno!

Paul Ma
 
Una storia divertente che parla di un piccolo orso che vorrebbe essere grande ed essere trattato come un adulto. Tutti i bambini che hanno questo desiderio si identificheranno con Bruno e con la sua insoddisfazione.

Sei tu la Primavera?

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Sei tu la Primavera.jpg

 

Caroline Pitcher
 
L’orsetta Ulla è impaziente: vuole esplorare il misterioso mondo innevato fuori dalla tana. Mamma Orsa, però, le dice che deve aspettare l’arrivo della Primavera. Ma Ulla è sempre più curiosa. Chi è la Primavera?

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Tea perche devo aspettare.jpg

 

Tea: perché devo aspettare?

Silvia Serreli
 
Tea ha sei anni, una famiglia che le vuole bene, un gatto e tanti amici. Va a scuola volentieri, ma non le piace la matematica. Preferisce andare a judo e al parco a giocare. Tea è una bambina dei giorni nostri, allegra, tenera e molto divertente. Come ogni bambino della sua età, si guarda intorno con occhi curiosi e si ritrova a vivere tante avventure ogni giorno, cercando di rispondere alle piccole grandi domande che la vita le pone davanti... Per esempio... Perché devo aspettare? Che bello seminare il basilico nei vasetti! Tea non vede l'ora che cresca, verde e profumato. Ma quanto ci vuole? A Tea non piace per niente aspettare!

Stai fermo, Toto!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Stai fermo, Toto!.jpg

 

Elisa Bellotti
 
Stare fermo per Toto è davvero difficile: dietro l'aspetto da angioletto si nasconde un bambino scatenato! Qualche volta però andare piano può riservare grandi sorprese. Una storia vivace che farà conoscere al piccoli (ma un po' anche al grandi!): come fare le cose con calma senza rinunciare al divertimento; qualche consiglio per gestire l'esuberanza dei più piccoli; tanti colorati animali che ci insegnano come la tranquillità non sia poi così noiosa!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Le piu belle storie del Battello a vapore con gli animali.jpg

 

Le più belle storie del Battello a vapore con gli animali

Agostino Traini, Lia Levi, Anna Vivarelli, Guido Quarzo
 
In questa raccolta, tante divertenti avventure in compagnia di artisti a quattro zampe, pappagalli (poco) parlanti, pesciolini fifoni e cani combinaguai!

Le più belle storie del Battello a vapore di avventura

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Le piu belle storie del Battello a vapore di avventura.jpg

 

Tommaso Valsecchi, Anna Lavatelli, Roberto Pavanello, G. Antonini
 
Tre fra le più belle storie del Battello a vapore per piccoli lettori intraprendenti, tutte illustrate a colori e firmate dai migliori autori italiani. Ci sono i panda che volano nello spazio, ma le sorprese non mancano neanche in un tranquillo pomeriggio in casa con lo zio. E cosa c'è di più bello che avventurarsi nell'universo del giardino di casa? Tanti personaggi diversi con cui iniziare l'avventura alla scoperta del mondo. Contiene "Un panda nello spazio", "Uno zio... tutto da scoprire!", "Guardasu e Guardagiu"

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Super CG.jpg

 

Super CG

Jean Leroy
 
Carlo Giuseppe, sfogliando in soffitta la raccolta fumetti del papà, scopre il mondo dei supereroi. Così, decide di diventare Super CG, imparando a fare il duro. Alla prima occasione si mette alla prova, sfidando quel bullo di Rodolfo. Lo scontro non sarà facile per Super CG, ma fortunatamente interviene una compagna di classe a rimettere al proprio posto il prepotente. Così, Carlo Giuseppe scoprirà che alle ragazze i tipi maneschi non piacciono per niente! Sanno difendersi da sole e ai supereroi preferiscono …

Supermamma

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Supermamma.jpg

 

Anna Lavatelli
 
Mai fidarsi delle apparenze! Forse la mia mamma ti sembrerà come tutte le altre, invece ha più poteri di Superman! È super-simpatica e super-furba, ha i super-riflessi e un super-udito … Ma quando si arrabbia, anche le sue sgridate sono super!

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Tea ma io sono bella.jpg

 

Tea: ma io sono bella?

Silvia Serreli
 
Tea ha sei anni, una famiglia che le vuole bene, un gatto e tanti amici. Va a scuola volentieri, ma non le piace la matematica. Preferisce andare a judo e al parco a giocare. Tea è una bambina dei giorni nostri, allegra, tenera e molto divertente. Come ogni bambino della sua età, si guarda intorno con occhi curiosi e si ritrova a vivere tante avventure ogni giorno, cercando di rispondere alle piccole grandi domande che la vita le pone davanti... Per esempio... Ma io sono bella? Alla festa in maschera della scuola, Tea è vestita da coccinella e si sente bellissima. Ma quando vede le sue amiche vestite da fate e principesse, con vestiti pieni di veli e brillantini, non si sente più così sicura del suo aspetto... Per fortuna ci sarà chi saprà farle capire in cosa risiede la vera bellezza e che si può essere belle in tanti modi diversi.

Ti voglio bene anche se …

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Ti voglio bene anche se ….jpg

 

Debi Gliori
 
Mini è un cucciolo di volpe che si fa tante domande: Maxi lo amerebbe anche se fosse un orso feroce? O un coccodrillo spaventoso? E, soprattutto: l’amore dei grandi dura per sempre? Cosa succede quando non ci siamo più?

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Topazio e Albero.jpg

 

Topazio e Albero

Loretta Serofilli, A. Benevelli
 
Continuano le avventure del topo Topazio. In questa storia scopre l'amore per la natura, le piante e il loro compito prezioso nel mondo del bosco.

Topazio pittore

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Topazio pittore.jpg

 

Loretta Serofilli
 
Topazio vuole dipingere come l’amico asino. L’amico infatti afferma che quando si dipinge ci si sente leggeri quasi come volare. Topazio desidera tanto volare e alla fine prova ad andare in aereo … Ma non è come volare come un uccello in mezzo alla natura.
 

Triste e allegra

Pippa Goodhart
 
Storia di una piccola sirena che ha smarrito la sua casa.

Un asino a Venezia

 
Michael Morpurgo
 
Hi-ha è un asino che un bel giorno arriva a Venezia e si innamora di questa città. Qui lo attende un'avventura straordinaria e un importante premio finale.

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Un postino speciale.jpg

 

Un postino speciale

Guido Quarzo
 
Che cosa fa un postino speciale? Forse deve consegnare alla principessa la pozione magica della strega; oppure deve portare il cavallo al cacciatore di draghi; a volte forse deve consegnare un bacio, o una carezza... Ma quello che sicuramente deve fare un postino speciale è saper scegliere la cosa giusta al momento giusto!

Una storia molto strana

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Una storia molto strana.jpg

 

Alan Durant
 
Chi l’ha detto che le storie le possono raccontare solo la mamma o i nonni? Non è vero! Matilde, per esempio, una sera è andata in giardino e, mentre era lì seduta a guardare la luna, ha visto un animaletto piccino piccino con tante zampette e due belle antenne: un onisco. Si sono messi a chiacchierare, poi l'onisco le ha detto: "Adesso ti racconto una bella storia..."

file/biblioteca/biblioteca-ragazzi/Consigli di lettura/1 elementare - 2 elementare/Zefirino Collolungo.jpg

 

Zefirino Collolungo

Marina Bassani
 
Zefirino è un bambino col collo talmente lungo che picchia sempre la testa contro il soffitto. La sua goffaggine lo rattrista finchè un giorno picchia contro una stella e mille frammenti di luce illuminano finalmente il paese.

Torna indietro